© Tessere il futuro / Sito realizzato da un gruppo di artisti per i cento anni dalla nascita del PCI / 1921-2021
Davide Antolini Nino Attinà Massimo Bandi Paolo Baratella Davide Benati Adriano Bimbi Renata Boero Mario Borgese Davide Boriani Giuseppino Brunetti Ennio Calabria Franca Cantini Gilberto Carpo Franca Carugati Antonio Casarini Anna Caser Rosanna Cavallini Gianni Cella Mino Ceretti Francesco Ceriani Franco Cipriano Pietro Coletta Giancarlo Colli Ettore Consolazione Giancarlo Consonni Lamberto Correggiari Fernando De Filippi Luisella Deiana Gioxe De Micheli Giuseppe Denti Cosimo Di Leo Ricatto Pablo Echaurren Mansoor Farahpoor Fernanda Fedi Simonetta Ferrante Franco Ferrari Renzo Ferrari Marco Fidolini Pietro Finelli Antonio Fomez Attilio Forgioli Michela Fragale Renato Galbusera Carlo A. Galimberti Anna Garau Renata Ghiazza Luca Ghirardosi Gino Gini Achille Guzzardella Maria Jannelli Pino Jelo Nader Khaleghpour Giovanni Lo Presti Licia Mantovani Giovanni Mattio Vito Melotto Antonio Miano Barbara Nahmad Sergio Nannicola Antonio Nocera Angela Occhipinti Bruno Pellegrini Marco Pellizzola Edy Persichelli Agostino Pisani Stefano Pizzi Marilisa Pizzorno Nino Pollini Geremia Renzi Lucia Rosano Giorgio Rossi Camillo Russo Carmine Sabbatella Nicola Salvatore Filippo Scimeca Antonio G. Siccardi Nunzio Solendo Pio Tarantini Togo Antonio Tonelli Franco Tripodi Simona Uberto Sergio Venuti Andrea Volo Dario Zaffaroni
Vedi la mostra scorrendo qui di seguito le opere in ORDINE D’ARRIVO
CHE COSA? Queste immagini sono un mosaico. Non per niente sono rivolte all’idea di tessera che, come si sa, non è solo un rettangolo di cartone o plastica con un logo, ma è anche il frammento di un tutto, molteplice e diverso, che si unisce nell’agglomerato unitario del mosaico. Queste, dunque, sono tessere di un insieme di diversità che definiscono una comune identità di ideali, giudizi e speranze. Una identità che è il mosaico della sensibilità di sinistra, della sinistra nelle sue diverse declinazioni. Una identità fatta di democrazia orientata al progresso, di lotta contro ingiustizia e povertà, contro prevaricazioni e regressioni, contro sfruttamenti e egoismi sociali. Di voglia di un futuro diverso. Gli artisti - che quando sono sinceri sono sismografi del presente nel sentimento del passato e nell’intuizione del futuro - sanno che le loro opere possono essere eloquenti, possono commuoverci e intrigarci per quel tanto che nei loro segni e colori arriva a colpire la nostra sensibilità e la nostra attenzione. Cioè per la loro poesia, per la capacità di smuovere sentimento e ragione. E allora facciamo il favore, a ognuno di questi brani d’immagine che vedete qui, e a quelli che si aggiungeranno per un anno intero, di guardarli senza distrazioni, senza pensare ad altro, senza pensare ai piccoli cabotaggi dei partiti e partitini, senza badare alle mode estetiche, alle diatribe culturali, alle splendenti miserie odierne dei mercati dell’immaginario visivo. Sono piccole grandi opere. Lasciamo che operino. Giorgio Seveso
oppure…
In questa modalità si naviga scorrendo verso il basso o attivando i nomi qui a destra. Le opere si possono ingrandire con un clic.
Vedi la mostra in modalità REALTA’ VIRTUALE
QUI
In questa modalità si naviga cliccando le frecce o usando quelle della tastiera. Dal menu interno del visore si possono attivare tour automatico e visione a schermo intero (consigliata).
Giancarlo Consonni. Merate, 1943.Architetto, docente, poeta e pittorevive a Milano Rosso nel verde, 1992, 14.8x11.5cm GianCarlo Consonni, Rosso nel verde, 1992, 14.8x11.5cm Fernando De Filippi.  Lecce, 1940.Pittore e docente, vive a Milano La falce il martello e la stella scaldano ancora il mio cuore,stampa inkjet su cartoncino50x54cm, 2020 Fernando De Filippi, La falce il martello e la stella scaldano ancora il mio cuore, stampa inkjet su cartoncino, 50x54cm, 2020 Gioxe De Micheli. Milano, 1947.Pittore, vive tra Milano e Sassofortino (GR) Tessera del PCI,disegno su cartoncino50x30cm, 2020 Gioxe De Micheli, Tessera del PCI, disegno su cartoncino, 50x30cm, 2020 Carlo A. Galimberti.Pittore, saggista e docente, vive a Milano Tessera 2021pittura elettronica29x21cm, 2020 Carlo A. Galimberti, Tessera 2021, pittura elettronica, 29x21cm, 2020 Adriano Bimbi.Bibbona, 1952.Scultore, pittore e didatta, vive a Canonica di Sesto Fiorentino Mareggiata a Livorno,matita su carta preparata,40x50cm, 2017 Adriano Bimbi, Mareggiata a Livorno, matita su carta preparata, 40x50cm, 2017 Simona Uberto.Savona.Pittrice e docentevive a Milano Duplex 7,collage, 53x38cm, 2020 Simona Uberto, Duplex 7, collage, 53x38cm, 2000 Antonio Nocera.Caivano (NA), 1949.Pittore, scultore e incisorevive a Firenze Una tessera di libertà,tecnica mista su tela, 85x85cm, 2020 Antonio Nocera, Una tessera di libertà, tecnica mista su tela, 85x85cm, 2020 Andrea Volo. Palermo, 1941.Pittore e incisorevive a Roma. Walter Benjamin: La maschera dell’adulto si chiama esperienza,acrilico e olio su tela,60x80cm, 2016  Ritengo Walter Benjamin, la sua vita e la sua opera, «tessera» utile e necessaria per trasmettere ‘esperienza’ e memoria alle giovani generazioni di europei. Andrea Volo, Walter Benjamin: La maschera dell’adulto si chiama esperienza, acrilico e olio su tela, 60x80cm, 2016 Pablo Echaurren. Roma, 1951.Pittore e scrittorevive a Roma. 1921: Ieri & oggi. collage su cartoncino,2020 Pablo Echaurren, 1921: Ieri & oggi,  collage su cartoncino, 2020 Antonio Tonelli. Milano, 1934.Pittorevive a Milano. L'albero della libertà,acrilico su masonite,100x80, 2005 Antonio Tonelli, L'albero della libertà, acrilico su masonite,100x80, 2005 Davide Benati.Reggio Emilia 1949. Pittore e docente attualmente vivea Reggio Emilia. Senza titolo,acquarello su carta,58x56cm, 2020 Davide Benati, Senza titolo, acquarello su carta 58x56cm, 2020 Fernanda Fedi. Caluso (TO), 1940.Artista visiva, pittrice e scultricevive a Milano. Sosteniamo Art.18 della Costituzione  «Riappropriamoci della cultura»,2021
Il vostro invito mi ha fatto meditare, soprattutto in un periodo ‘decadente’ come quello attuale, sia a livello politico in generale che partitico in particolare. Venendomi a mancare la spinta ideologica che ci ha reso partecipi ad un tentativo di trasformazione (in meglio) della società, la mia attenzione si è spostata verso gli ‘associazionismi’ quale colonna base su cui appoggiarsi per la spinta a quel credo ‘basilare’ di diritti e doveri di ogni essere umano. (…)
Fernanda Fedi, Sosteniamo Art.18 della Costituzione  «Riappropriamoci della cultura», 2021
continua a leggere…
Gino Gini. Milano, 1939.Artista, tra i principali protagonisti del rinnovamento della Poesia Visiva.vive a Milano. Gino Gini, Una parola al giorno: Cultura 001,  2021 Gino Gini, Una parola al giorno: Costituzione 001,  2021 Marco Fidolini. SanGiovanni Valdarno, 1945.Pittore, incisore e saggistavive a SanGiovanni Valdarno. 1921-2021,grafite e pastello,29x21cm, 2021 Marco Fidolini, 1921-2021, grafite e pastello, 29x21cm, 2021 Ettore Consolazione.Roma, 1941 Pittore, scultore, incisoreVive e opera a Roma. Tessere il passato,(particolare), 2018 Ettore Consolazione, Tessere il passato,(particolare), 2018 Giuseppino Brunetti. Mirabello (Lodi), 1950.Pittorevive a Milano. Cento anni,pastello tempera su cartoncino,70x50cm, 2020 Giuseppino Brunetti, Cento anni, pastello tempera su cartoncino, 70x50cm, 2020 Mario Borgese. Milano, 1936.Pittorevive a Milano. Corteo operaio,inchiostro di china nero su cartoncino,70x50cm, 2020 Mario Borgese, Corteo operaio, inchiostro di china nero su cartoncino, 70x50cm,  2020 Mino Ceretti. Milano, 1930.Pittore e docentevive a Milano. Due: frammento rosso e icona,tecnica mista su tela,70x50cm, 2015 Mino Ceretti, Due: frammento rosso e icona, tecnica mista su tela, 70x50cm, 2015 Bruno Pellegrini. Milano, 1948.Pittore e docentevive a Milano. 47444 Gramsci Antonio,tecnica mista su carta,70x50cm, 2021 Bruno Pellegrini, 47444 Gramsci Antonio, tecnica mista su carta,70x50cm, 2021 Attilio Forgioli. Salò, 1933.Pittorevive a Milano. Il canto per il mio partito,pastello su carta,cm50x30, 2021 Attilio Forgioli, Il canto per il mio partito, pastello su carta, cm50x30, 2021
Il canto per il mio partito Nel 1921 venne fondato il Partito Comunista Italiano. Mi commuove il ricordo dei luoghi, delle persone, di quello che abbiamo detto e pensato di noi e degli altri. C’era il lago, l’acqua, i monti e noi col nostro vivere cercando nella vita le ragioni per viverla. Era difficile sapere il perché. (…)
continua a leggere…
Giancarlo Colli. Malvaglio, 1931.Pittorevive a Inveruno. Senza titolo,acquarello su carta,50x35cm, 2021 Giancarlo Colli, Senza titolo, acquarello su carta, 50x35cm, 2021 Barbara Nahmad. Milano, 1967.Pittrice e scenografavive a Milano. Enrico Berlinguer, olio su tela, 35x35cm, 2020 "Sul sole dell'avvenire oggi discutono più gli scienziati che i comunisti"Enrico Berlinguer Barbara Nahmad, Enrico Berlinguer, olio su tela, 35x35cm, 2020 Stefano Pizzi. Pavia, 1955.Pittore e docentevive a Milano. Tessere il futuro,tecnica mista,70x50cm, 2021 Stefano Pizzi, Tessere il futuro, tecnica mista,70x50cm, 2021 Renato Galbusera. Milano, 1950.Pittore e docentevive a Milano. Il tempo e la Storia,xilografia a colori,50x50cm, 2021 Nelle figurazioni storiche Gennaio guarda dietro e davanti: nel 2021 un Centenario che sia monito al presente e promessa per il futuro. Renato Galbusera,Il tempo e la Storia, xilografia a colori,50x50cm, 2021 Nino Attinà. Reggio Calabria, 1952.Pittore vive a Milano. Un’idea senza tempo,matite colorate, 2021 Nino Attinà, Un’idea senza tempo, matite colorate, 2021 Ennio Calabria. Tripoli, 1937.Pittorevive a Roma. Nella memoria una piazza di luce,nel buio un vagito!pastello su carta,70x50cm, 2021 Ennio Calabria, Nella memoria una piazza di luce, nel buio un vagito! - pastello su carta, 70x50cm, 2021 Togo. Milano, 1937.Pittore e docentevive a Milano. Tessera PCI 2021,collage su fotografia,28x19cm, 2021 Togo, Tessera PCI 2021, collage su fotografia, 28x19cm, 2021 Nunzio Solendo. Reggio Calabria, 1937.Pittore e docentevive a Roma. Stella Rossa / Pentagoni,tecnica grafica su carta,30x25cm, 2021 Nunzio Solendo, Stella Rossa / Pentagoni, tecnica grafica su carta,30x25cm, 2021 Renzo Ferrari. Cadro (CH), 1939.Pittorevive a Cadro (CH). Un fantasma si aggira in Europa,collage e acquerello su carta,29,5X21cm, 2021 Renzo Ferrari, Un fantasma si aggira in Europa, collage e acquerello su carta, 29,5X21cm, 2021 Nicola Salvatore. Casalbore (AV), 1951.Pittore e docentevive a Como. PCI,matita su carta,15x10cm, 2021 Nicola Salvatore, PCI, matita su carta,15x10cm, 2021 Carmine Sabbatella. Polla (SA), 1982.Artistavive a Milano. Il postino rosso di Tuni, tecnica mista su carta,30x20cm, 2021 Carmine Sabbatella, Il postino rosso di Tuni, tecnica mista su carta,30x20cm, 2021 Gianni Cella. Pavia, 1953.Artista e docentevive a Milano. PCI,2021 Gianni Cella, PCI, 2021 Achille Guzzardella. Milano, 1955.Scultorevive a Milano. Ricordo,rilievo in creta,2021 Achille Guzzardella, Ricordo,rilievo in creta,2021 Massimo Bandi. Cassolnovo(PV),1945.Pittorevive a Milano. Face and soul (la scelta),olio su tavola,40x30cm, 1978 Massimo Bandi, Face and soul (la scelta), olio su tavola,40x30cm, 1978 Giuseppe Denti. Paullo, 1939.Pittore,fotografo e graficovive a Milano. PCI 1921-2021,montaggio e tecnica mista,2021 Giuseppe Denti, PCI 1921-2021, montaggio e tecnica mista, 2021 Agostino Pisani. Savona, 1937.Scultorevive a Solcio di Lesa (NO). Così lontano,grafite e acrilico su carta,21x30cm, 2021 Agostino Pisani, Così lontano, grafite e acrilico su carta,21x30cm, 2021 Nader Khaleghpour. Langrud (Iran), 1947.Pittore, scultore e incisorevive a Padova. Viaggio,matite, chine e acquarelli su carta,70x59cm, 2021 Nader Khaleghpour ,Viaggio, matite chine e acquarelli su carta,70x59cm, 2021 Dario Zaffaroni. S.Vittore Olona (MI), 1943.Pittore, designer e art directorvive a Milano. N-50-24-18- Polimodularità monocroma,Carta fluorescente su faesite,50x50cm, 2018 Dario Zaffaroni, N-50-24-18- Polimodularità monocroma, carta fluorescente su faesite,50x50cm, 2018 Giovanni Mattio. Cuneo, 1949.Pittore e docentevive a Milano. Separare il cielo,tecnica mista,50x38cm, 2021 Giovanni Mattio, Separare il cielo, tecnica mista,50x38cm, 2000 Lucia Rosano. Desio (MI), 1976.Pittricevive a Besana Brianza (MB). Non c'è un inizio non c'è una fine,tempera su carta (particolare),110x47cm, 2021 Lucia Rosano, Non c'è un inizio non c'è una fine,tempera su carta (particolare), 110x47cm, 2021 Marco Pellizzola. Cento (Fe), 1953.Pittore e docentevive a Milano. Il partito tra le stelle, acrilico e pastelli su tela, 60x30 cm, 2021 Marco Pellizzola, Il partito tra le stelle, acrilico e pastelli su tela, 60x30 cm, 2021 Maria Jannelli. Milano, 1951.Pittrice e docente vive a Milano. Maria Lisa Cinciari Rodano 100 «Marisa»,tecnica mista su tela,40x30cm, 2021 Maria jannelli, Maria Lisa Cinciari Rodano detta «Marisa», tecnica mista su tela, 40x30cm, 2021 Geremia Renzi. Monteromano (VT), 1955.Scultorevive a Besana Brianza (MB). Up,titanio e resina,100x100x50cm, 2020 Geremia Renzi, Up, titanio e resina,100x100x50cm, 2020 Mansoor Farahpoor. Iran, 1949.Scultore, pittore e calligrafovive a Roma dal 1975. L’opera fa parte di una serie di lavori realizzati in digitale sul tema dell’emigrazione, che partono da una poesia di tre versi del grande poeta persiano del tredicesimo secolo, Sa'dì. I colori sono i sette colori dell'arcobaleno, e in ogni opera ci sono due colori complementari. In questa immagine, il rettangolo in diagonale, Aylan, (in rosso) contiene i tre versi scritti in stile calligrafico Nasta’fligh. Lo scritto in verde, che sovrasta il rettangolo rosso, è il primo verso della poesia ed è in stile Shekasté. In basso a destra, i tre versi in Nasta’fligh sono in rosso con la traduzione in inglese. Infine a destra la mia firma in Tughra, e a sinistra il mio nome.I versi: «I figli di Adamo sono membra di un sol corpo,poiché creati della stessa sostanza;quando una delle membra viene afflitta dalla sortene soffriranno anche le altre membra:tu che non ti curi delle pene altrui,non sei degno d’esser chiamato uomo.» Mansoor Farahpoor, "Aylan",  opera in digitale, 2020 Luca Ghirardosi. Bergamo, 1960.Scenografo e docentevive e lavora a Milano. Tessere,collage su carta,64x48cm, 2021 Luca Ghirardosi, Tessere,collage su carta,64x48cm, 2021 Angela Occhipinti. Nata a Perugia.Artista e docente vive e lavora a Milano dal 1958. Il filo rossotecnica mista su cartaapplicata su tavola, 50x24cm, 2021 Angela Occhipinti, Il filo rosso, tecnica mista su carta e tavola, 50x24, 2021 CosimoDi Leo Ricatto. Catania, 1950.Pittorevive in Olanda. Alla maniera del movimento studentesco di Brera anni 70,tecnica mista su carta,38x28cm, 2021 Cosimo Di Leo Ricatto, Alla maniera del movimento studentesco di Brera anni 70, tecnica mista su carta,38x28cm, 2021 Franca Carugati. Saronno, 1951.Pittrice e docentevive a Milano. Cento,tecnica mista su carta,33x24cm, 2021 Franca Carugati, Cento,tecnica mista su carta,33x24cm, 2021 Paolo Baratella. Bologna, 1935.Pittore,attualmente vive a Lucca. Che fare?tecnica mista su tela,200x300cm, 2018 Paolo Baratella, Che fare?, tecnica mista su tela, 200x300cm, 2018 Pietro Coletta. Bari, 1948.Scultorevive a Milano. Segni visibili nel vuoto,tecnica mista su carta,42x30cm, 2019 Pietro Coletta, Segni visibili nel vuoto, tecnica mista su carta, 42x30cm, 2019
LE OPERE IN MOSTRA Ecco le opere inviate da un gruppo di artisti di sensibilità democratica, invitati a ricordare con queste loro immagini il significato simbolico della nascita e della vita del PCI, fissando ciascuno all’interno del proprio mondo poetico la sua portata emozionale, storica e culturale. Il ‘segno’ che abbiamo chiesto loro è rivolto a una sorta di tessera immaginaria del PCI come sarebbe oggi (riferimento che in un certo modo il titolo all’iniziativa), oppure a suggestioni e ispirazioni le più varie di testimonianza ideale. Altre se ne aggiungeranno…
© Tessere il futuro / Sito realizzato da un gruppo di artisti per i cento anni dalla nascita del PCI / 1921-2021
Le opere in ordine d’arrivo:
Giancarlo Consonni. Merate, 1943.Architetto, docente, poeta e pittorevive a Milano Rosso nel verde, 1992, 14.8x11.5cm Rosso nel verde, 1992, 14.8x11.5cm Fernando De Filippi.  Lecce, 1940.Pittore e docente, vive a Milano La falce il martello e la stella scaldano ancora il mio cuore,stampa inkjet su cartoncino50x54cm, 2020 La falce il martello e la stella scaldano ancora il mio cuore,stampa inkjet su cartoncino50x54cm, 2020 Gioxe De Micheli. Milano, 1947.Pittore, vive tra Milano e Sassofortino (GR) Tessera del PCI,disegno su cartoncino50x30cm, 2020 Tessera del PCI,disegno su cartoncino50x30cm, 2020 Carlo A. Galimberti.Pittore, saggista e docente, vive a Milano Tessera 2021pittura elettronica29x21cm, 2020 Tessera 2021pittura elettronica29x21cm, 2020 Adriano Bimbi.Bibbona, 1952.Scultore, pittore e didatta, vive a Canonica di Sesto Fiorentino Mareggiata a Livorno,matita su carta preparata,40x50cm, 2017 Mareggiata a Livorno,matita su carta preparata,40x50cm, 2017 Simona Uberto.Savona.Pittrice e docentevive a Milano Duplex 7,collage, 53x38cm, 2000 Duplex 7, collage, 53x38cm, 2000 Antonio Nocera.Caivano (NA), 1949.Pittore, scultore e incisorevive a Firenze Una tessera di libertà,tecnica mista su tela, 85x85cm, 2020 Una tessera di libertà, tecnica mista su tela, 85x85cm, 2020 Andrea Volo. Palermo1941.Pittore e incisorevive a Roma. Walter Benjamin: La maschera dell’adulto si chiama esperienza,acrilico e olio su tela,60x80cm, 2016  Ritengo Walter Benjamin, la sua vita e la sua opera, «tessera» utile e necessaria per trasmettere ‘esperienza’ e memoria alle giovani generazioni di europei. Walter Benjamin: La maschera dell’adulto si chiama esperienza,acrilico e olio su tela,60x80cm, 2016 Pablo Echaurren. Roma, 1951.Pittore e scrittorevive a Roma. 1921: Ieri & oggi. collage su cartoncino,2020 1921: Ieri & oggi. collage su cartoncino, 2020 Antonio Tonelli. Milano, 1934.Pittorevive a Milano. L'albero della libertà,acrilico su masonite,100x80, 2005 L'albero della libertà,acrilico su masonite,100x80, 2005 Davide Benati.Reggio Emilia 1949. Pittore e docente attualmente vivea Reggio Emilia. Senza titolo,acquarello su carta,58x56cm, 2020 Senza titolo,acquarello su carta,58x56cm, 2020 Fernanda Fedi. Caluso (TO), 1940.Artista visiva, pittrice e scultricevive a Milano. Sosteniamo Art.18 della Costituzione  «Riappropriamoci della cultura»,2021
Il vostro invito mi ha fatto meditare, soprattutto in un periodo ‘decadente’ come quello attuale, sia a livello politico in generale che partitico in particolare. Venendomi a mancare la spinta ideologica che ci ha reso partecipi ad un tentativo di trasformazione (in meglio) della società, la mia attenzione si è spostata verso gli ‘associazionismi’ quale colonna base su cui appoggiarsi per la spinta a quel credo ‘basilare’ di diritti e doveri di ogni essere umano. Visto che la vostra proposta è rivolta soprattutto ai giovani ho scritto alle mie nipotine di Bologna che vedo impegnate in una ricerca ‘di vita’ non solo personale ma anche collettiva, chiedendo loro di descrivermi le loro esperienze con l’associazionismo. Ecco le loro testimonianze: QUI
Sosteniamo Art.18 della Costituzione  «Riappropriamoci della cultura», 2021 Gino Gini. Milano, 1939.Artista, tra i protagonisti del rinnovamento della Poesia Visiva.vive a Milano. Una parola al giornoCostituzione 001,2021 Una parola al giorno: Costituzione 001,  2021 Marco Fidolini. SanGiovanni Valdarno, 1945.Pittore, incisore e saggistavive a SanGiovanni Valdarno. 1921-2021,grafite e pastello,29x21cm, 2021 Marco Fidolini, 1921-2021, grafite e pastello, 29x21cm, 2021 Ettore Consolazione.Roma, 1941 Pittore, scultore, incisoreVive e opera a Roma. Tessere il passato,(particolare), 2018 Ettore Consolazione, Tessere il passato,(particolare), 2018 Giuseppino Brunetti. Mirabello (Lodi), 1950.Pittorevive a Milano. Cento anni,pastello tempera su cartoncino,70x50cm, 2020 Giuseppino Brunetti, Cento anni, pastello tempera su cartoncino, 70x50cm, 2020 Mario Borgese. Milano, 1936.Pittorevive a Milano. Corteo operaio,inchiostro di china nero su cartoncino,70x50cm, 2020 Corteo operaio, inchiostro di china nero su cartoncino, 70x50cm,  2020 Mino Ceretti. Milano, 1930.Pittore e docentevive a Milano. Due: frammento rosso e icona,tecnica mista su tela,70x50cm, 2015 Mino Ceretti, Due: frammento rosso e icona, tecnica mista su tela, 70x50cm, 2015 Bruno Pellegrini. Milano, 1948.Pittore e docentevive a Milano. 47444 Gramsci Antonio,tecnica mista su carta,70x50cm, 2021 Bruno Pellegrini, 47444 Gramsci Antonio, tecnica mista su carta,70x50cm, 2021 Attilio Forgioli. Salò, 1933.Pittorevive a Milano. Il canto per il mio partito,pastello su carta,cm50x30, 2021 Attilio Forgioli, Il canto per il mio partito, pastello su carta, cm50x30, 2021
Il canto per il mio partito Nel 1921 venne fondato il Partito Comunista Italiano. Mi commuove il ricordo dei luoghi, delle persone, di quello che abbiamo detto e pensato di noi e degli altri. C’era il lago, l’acqua, i monti e noi col nostro vivere cercando nella vita le ragioni per viverla. Era difficile sapere il perché. (…)
continua a leggere…
Giancarlo Colli. Malvaglio, 1931.Pittorevive a Inveruno. Senza titolo,acquarello su carta,50x35cm, 2021 Giancarlo Colli, Senza titolo, acquarello su carta,50x35cm, 2021 Barbara Nahmad. Milano, 1967.Pittrice e scenografavive a Milano. Enrico Berlinguer, olio su tela, 35x35cm, 2020 "Sul sole dell'avvenire oggi discutono più gli scienziati che i comunisti"Enrico Berlinguer Barbara Nahmad, Enrico Berlinguer, olio su tela, 35x35cm, 2020 Stefano Pizzi. Pavia, 1955.Pittore e docentevive a Milano. Tessere il futuro,tecnica mista,70x50cm, 2021 Stefano Pizzi, Tessere il futuro, tecnica mista,70x50cm, 2021 Renato Galbusera. Milano, 1950.Pittore e docentevive a Milano. Il tempo e la Storia,xilografia a colori,50x50cm, 2021 Nelle figurazioni storiche Gennaio guarda dietro e davanti: nel 2021 un Centenario che sia monito al presente e promessa per il futuro. Nino Attinà. Reggio Calabria, 1952.Pittore vive a Milano. Un’idea senza tempo,matite colorate, 2021 Nino Attinà, Un’idea senza tempo,matite colorate, 2021 Ennio Calabria. Tripoli, 1937.Pittorevive a Roma. Nella memoria una piazza di luce,nel buio un vagito!pastello su carta,70x50cm, 2021 Ennio Calabria, Nella memoria una piazza di luce,nel buio un vagito! - pastello su carta, 70x50cm, 2021 Togo. Milano, 1937.Pittore e docentevive a Milano. Tessera PCI 2021,collage su fotografia,28x19cm, 2021 Togo, Tessera PCI 2021, collage su fotografia, 28x19cm, 2021 Nunzio Solendo. Reggio Calabria, 1937.Pittore e docentevive a Roma. Stella Rossa / Pentagoni,tecnica grafica su carta,30x25cm, 2021 Nunzio Solendo, Stella Rossa / Pentagoni, tecnica grafica su carta,30x25cm, 2021
CHE COSA? Queste immagini sono un mosaico. Non per niente sono rivolte all’idea di tessera che, come si sa, non è solo un rettangolo di cartone o plastica con un logo, ma è anche il frammento di un tutto, molteplice e diverso, che si unisce nell’agglomerato unitario del mosaico. Queste, dunque, sono tessere di un insieme di diversità che definiscono una comune identità di ideali, giudizi e speranze. Una identità che è il mosaico della sensibilità di sinistra, della sinistra nelle sue diverse declinazioni. Una identità fatta di democrazia orientata al progresso, di lotta contro ingiustizia e povertà, contro prevaricazioni e regressioni, contro sfruttamenti e egoismi sociali. Di voglia di un futuro diverso. Gli artisti - che quando sono sinceri sono sismografi del presente nel sentimento del passato e nell’intuizione del futuro - sanno che le loro opere possono essere eloquenti, possono commuoverci e intrigarci per quel tanto che nei loro segni e colori arriva a colpire la nostra sensibilità e la nostra attenzione. Cioè per la loro poesia, per la capacità di smuovere sentimento e ragione. E allora facciamo il favore, a ognuno di questi brani d’immagine che vedete qui, e a quelli che si aggiungeranno per un anno intero, di guardarli senza distrazioni, senza pensare ad altro, senza pensare ai piccoli cabotaggi dei partiti e partitini, senza badare alle mode estetiche, alle diatribe culturali, alle splendenti miserie odierne dei mercati dell’immaginario visivo. Sono piccole grandi opere. Lasciamo che operino. Giorgio Seveso
Avvertenza La visione ottimale del sito è su schermo di PC o MAC.
Renzo Ferrari. Cadro (CH), 1939.Pittorevive a Cadro (CH). Un fantasma si aggira in Europa,collage e acquerello su carta,29,5X21cm, 2021 Renzo Ferrari, Un fantasma si aggira in Europa, collage e acquerello su carta, 29,5X21cm, 2021 Nicola Salvatore. Casalbore (AV), 1951.Pittore e docentevive a Como. PCI,matita su carta,15x10cm, 2021 Nicola Salvatore, PCI, matita su carta,15x10cm, 2021 Carmine Sabbatella. Polla (SA), 1982.Artistavive a Milano. Il postino rosso di Tuni, tecnica mista su carta,30x20cm, 2021 Carmine Sabbatella, Il postino rosso di Tuni, tecnica mista su carta,30x20cm, 2021 Gianni Cella. Pavia, 1953.Artista e docentevive a Milano. PCI,2021 Gianni Cella, PCI, 2021 Achille Guzzardella. Milano, 1955.Scultorevive a Milano. Ricordo,rilievo in creta,2021 Achille Guzzardella, Ricordo,rilievo in creta,2021 Massimo Bandi. Cassolnovo(PV),1945.Pittorevive a Milano. Face and soul (la scelta),olio su tavola,40x30cm, 1978 Massimo Bandi, Face and soul (la scelta), olio su tavola,40x30cm, 1978 Giuseppe Denti. Paullo, 1939.Pittore,fotografo e graficovive a Milano. PCI 1921-2021,montaggio e tecnica mista,2021 Giuseppe Denti, PCI 1921-2021, montaggio e tecnica mista, 2021 Agostino Pisani. Savona, 1937.Scultorevive a Solcio di Lesa (NO). Così lontano,grafite e acrilico su carta,21x30cm, 2021 Agostino Pisani, Così lontano, grafite e acrilico su carta,21x30cm, 2021 Nader Khaleghpour. Langrud (Iran), 1947.Pittore, scultore e incisorevive a Padova. Viaggio,matite, chine e acquarelli su carta,70x59cm, 2021 Nader Khaleghpour ,Viaggio, matite chine e acquarelli su carta,70x59cm, 2021 Dario Zaffaroni. S.Vittore Olona (MI), 1943.Pittore, designer e art directorvive a Milano. N-50-24-18-Polimodularità monocroma,Carta fluorescentesu faesite, 50x50cm, 2018 Dario Zaffaroni, N-50-24-18- Polimodularità monocroma, carta fluorescente su faesite,50x50cm, 2018 Giovanni Mattio Cuneo, 1949.Pittore e docentevive a Milano. Separare il cielo,tecnica mista,50x38cm, 2021 Giovanni Mattio, Separare il cielo, tecnica mista,50x38cm, 2000 Lucia Rosano. Desio (MI), 1976.Pittricevive a Besana Brianza (MB). Non c'è un inizio non c'è una fine,tempera su carta (particolare),110x47cm, 2021 Lucia Rosano, Non c'è un inizio non c'è una fine,tempera su carta (particolare), 110x47cm, 2021 Marco Pellizzola. Cento (Fe), 1953.Pittore e docentevive a Milano. Il partito tra le stelle, acrilico e pastelli su tela, 60x30 cm, 2021 Marco Pellizzola, Il partito tra le stelle, acrilico e pastelli su tela, 60x30 cm, 2021 Maria Jannelli. Milano, 1951.Pittrice e docente vive a Milano. Maria Lisa Cinciari Rodano 100 «Marisa»,tecnica mista su tela,40x30cm, 2021 Maria jannelli, Maria Lisa Cinciari Rodano detta «Marisa», tecnica mista su tela, 40x30cm, 2021 Geremia Renzi. Monteromano(VT), 1955.Scultorevive a Besana Brianza (MB). Up,titanio e resina,100x100x50cm, 2020 Geremia Renzi, Up, titanio e resina,100x100x50cm, 2020 Mansoor Farahpoor. Iran, 1949.Scultore, pittore e calligrafovive a Roma dal 1975. L’opera fa parte di una serie di lavori realizzati in digitale sul tema dell’emigrazione, che partono da una poesia di tre versi del grande poeta persiano del tredicesimo secolo, Sa'dì. I colori sono i sette colori dell'arcobaleno, e in ogni opera ci sono due colori complementari. In questa immagine, il rettangolo in diagonale, Aylan, (in rosso) contiene i tre versi scritti in stile calligrafico Nasta’fligh. Lo scritto in verde, che sovrasta il rettangolo rosso, è il primo verso della poesia ed è in stile Shekasté. In basso a destra, i tre versi in Nasta’fligh sono in rosso con la traduzione in inglese. Infine a destra la mia firma in Tughra, e a sinistra il mio nome.I versi: «I figli di Adamo sono membra di un sol corpo, poiché creati della stessa sostanza;quando una delle membra viene afflitta dalla sorte ne soffriranno anche le altre membra: tu che non ti curi delle pene altrui, non sei degno d’esser chiamato uomo.» Mansoor Farahpoor,  "Aylan",  opera in digitale, 2020 Luca Ghirardosi. Bergamo, 1960.Scenografo e docentevive e lavora a Milano. Tessere,collage su carta,64x48cm, 2021 Luca Ghirardosi, Tessere,collage su carta,64x48cm, 2021 Angela Occhipinti, Il filo rosso, tecnica mista su carta e tavola, 50x24, 2021 Angela Occhipinti, Il filo rosso, 50x24 cm, 2021, tecnica mista su carta applicata su tavola CosimoDi Leo Ricatto. Catania, 1950.Pittorevive in Olanda. Alla maniera del movimento studentesco di Brera anni 70,tecnica mista su carta,38x28cm, 2021 Cosimo Di Leo Ricatto, Alla maniera del movimento studentesco di Brera anni 70, tecnica mista su carta,38x28cm, 2021 Franca Carugati. Saronno, 1951.Pittrice e docentevive a Milano. Cento,tecnica mista su carta,33x24cm, 2021 Franca Carugati, Cento,tecnica mista su carta,33x24cm, 2021 Paolo Baratella. Bologna, 1935.Pittore,attualmente vive a Lucca. Che fare?tecnica mista su tela,200x300cm, 2018 Paolo Baratella, Che fare?, tecnica mista su tela, 200x300cm, 2018 Pietro Coletta. Bari, 1948.Scultorevive a Milano. Segni visibili nel vuoto,tecnica mista su carta,42x30cm, 2019 Pietro Coletta, Segni visibili nel vuoto, tecnica mista su carta, 42x30cm, 2019 Renato Galbusera,Il tempo e la Storia, xilografia a colori,50x50cm, 2021